FEI – Luoghi solidali

aggregazioni ritagliato
AggregAzioni
aprile 8, 2016
reazioni
ReAzioni: il lessico del fare società
aprile 8, 2016

FEI – Luoghi solidali

luoghi solidali

Cosa – Il progetto, con area di intervento sulla città di Catania, è rivolto a minori stranieri, compresi quelli di seconda generazione e minori stranieri non accompagnati. Il nucleo del progetto è la realizzazione di percorsi di integrazione attraverso attività scolastiche (laboratori di educazione non formale, orientamento scolastico e relativo al progetto migratorio) e attività extrascolastiche (educativa domiciliare e animazione territoriale, sportello legale). Il progetto nasce dall’esigenza di creare processi di integrazione tra minori stranieri e minori catanesi. Per tale ragione, ogni azione laboratoriale del progetto prevede come destinatari gruppi eterogenei per provenienza geografica. Tra i risultati raggiunti, si segnala, la costruzione di una rete territoriale di intervento (scuole, centri sociali del Comune, associazioni, comunità di accoglienza), in grado di intrecciare competenze e metodologie di intervento educativo (formale e non formale).

Quando – da settembre 2013 a giugno 2014

Ruolo – Operatrici di Teatro Sociale

Ente capofila – Comune di Catania

Finanziamento – FEI AP 2013 Azione 3